menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pia compie 100 anni: "Ricordo le marachelle di tutti, anche quelle del sindaco che apriva sempre il pollaio"

Grande festa per il traguardo raggiungo da Pia Nardi, nata a Castelguelfo nell'ottobre del 1918

Una donna forte, in ottima forma fisica, vispa e tanto ironica: è Pia Nardi, 100 anni suonati il 20 ottobre, che ha festeggiato il compleanno tra amici e parenti.

A farle visita anche il sindaco Luca Lelli: "Il compleanno di un centenario, se ancora lucido e in salute, è sempre una grande gioia - spiega il primo cittadino - ma partecipare alla festa per i 100 anni della concittadina Pia è stata una grande  e particolare emozione. Questo perchè "la Pia" mi ha davvero visto crescere. Se mi lascio andare ai ricordi, sento ancora  nelle orecchie le  sua urla perchè io e altri ragazzini di via Tolara ci divertivamo a "disturbare" le sue galline, correndogli dietro e aprendo la porta del pollaio". 

Un centinaio le persone tra amici, parenti, nipoti, pronipoti che hanno preso parte alla grande rimpatriata per applaudire la donna nata a Castelguelfo il 20 ottobre del 1918, e che dal 1960 risiede a Ozzano.

Una super nonna, che nonostante l'età, ha solo un lieve calo della vista, tanto da divertirsi a raccontare tanti aneddoti della sua vita, dalle difficoltà dei primi anni dopo la grande guerra, al matrimonio, ai figli e alle tante marachelle fatte del sindaco e dei presenti tra le vie dela paese. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento