L'ultimo weekend in zona gialla: controlli e pattuglie in centro

Carabinieri e polizia locale in campo per evitare assembramenti nel quadrilatero e nelle zone centrali

Controlli speciali in occasione delle festività natalizie. I carabinieri della Stazione Bologna e della Polizia Locale del Comune di Bologna hanno avviato da oggi una serie di controlli in centro storico in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Particolare attenzione avrà l'area del Quadrilatero che nel weekend sarà transennata per contigentare gli ingressi ed evitare assembramenti.

I servizi saranno svolti principalmente dalle pattuglie a piedi, costantemente radiocollegate con gli operatori della Centrale Operativa Carabinieri di Bologna che coordineranno anche gli automobilisti e i motociclisti del Nucleo Radiomobile Carabinieri di Bologna, pronti a intervenire nel minor tempo possibile per dare supporto al personale in strada.

Inoltre i militari con sciabola e mantello quest’anno, oltre a un servizio di rappresentanza, eseguiranno anche attività di vigilanza unitamente ai colleghi schierati, per evitare assembramenti in prossimità e all’interno dei pubblici esercizi e verificare il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale da parte dei cittadini che confluiranno nel centro storico

.Natale, ok dal Governo a nuove misure. Anche Bologna si vestirà di rosso e arancione 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento