Nuova vita per l’ex poliambulatorio di via Tiarini: ospiterà il nuovo Centro per l'Impiego

Via Libera dalla Giunta: approvato una delibera che autorizza l'acquisto del complesso immobiliare

Nuova vita per l’ex poliambulatorio di via Tiarini che ospiterà il nuovo centro per l'Impiego e alcuni uffici comunali del settore welfare.

Lo annuncia l'amministrazione comunale, spiegando che la Giunta ha approvato una delibera che autorizza l'acquisto del complesso immobiliare di via Tiarini 10-12 che, fino alla prima metà del 2018, ha ospitato il poliambulatorio, prima del trasferimento nella Casa della Salute Navile.

A seguito della riforma dei Centri per l'Impego,fanno sapere inoltre da Palazzo D'Accursio, "l'Agenzia regionale per il Lavoro dell'Emilia-Romagna ha comunicato al Comune di Bologna la necessità di ampliare l'organico del Centro per l'impiego di Bologna. Gli immobili in cui questo ha attualmente sede, in via Todaro-via del Borgo di San Pietro, non riescono ad ospitare nuovo personale. Per questo motivo, il Comune di Bologna, che per legge deve fornire i locali necessari al funzionamento di questi uffici, ha individuato nel complesso di via Tiarini 10-12 una sede idonea, accessibile e facilmente raggiungibile con i mezzi di trasporto pubblici."

L'Ausl di Bologna, proprietaria del complesso di via Tiarini 10-12, lo scorso febbraio aveva messo l'immobile all'asta ma questa era andata deserta." Per questo motivo - spiega ancora l'amministrazione -la proprietà può ora procedere alla vendita diretta, al Comune di Bologna, allo stesso prezzo messo a base d'asta, 3 milioni e 100 mila euro. Le spese di ristrutturazione, da preventivo circa 3 milioni e mezzo di euro, saranno rimborsate all'85% dalla Regione Emilia-Romagna."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

Torna su
BolognaToday è in caricamento