Cronaca

Centro Lame, cercano di rubare e danneggiano vestiti: giovani in manette

Il valore della merce si aggira intorno ai 400 Euro. Ad allertare la Polizia è stata la vigilanza interna al supermercato

Due persone sono state arrestate al Centro Lame di via Marco Polo. E' successo ieri sera intorno alle 20. Il personale della vigilanza ha infatti sorpreso due giovani mentre si apprestavano a uscire dal supermercato Coop con un zaino, dopo averli visti aggirarsi furtivamente tra gli scaffali dell'abbigliamento.

Arrivata la Polizia, i due sono stati identificati e perquisiti: nello zaino che portatavano con loro sono stati rinvenuti una serie di magliette, un deodorante per la casa e alcuni snack. Un ulteriore riscontro ha poi fatto emergere una serie di capi con l'antitaccheggio danneggiato: in totale, il valore della merce si è aggirato intorno ai 400 Euro.

Gravati da diversi precedenti di polizia i due, B.G. e M.A., entrambi cittadini marcocchini di 25 anni, sono stati arrestati e processati per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Lame, cercano di rubare e danneggiano vestiti: giovani in manette

BolognaToday è in caricamento