Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico

Centro storico: si affaccia alla finestra e si masturba, arrivano i Carabinieri

La denuncia da una giovane infermiera, impegnata nell'emergenza sanitaria

Una giovane infermiera, impegnata nell’emergenza sanitaria da COVID-19, dopo il turno di lavoro in ospedale era costretta a vedere il suo vicino di casa che puntualmente si masturbava affacciato alla finestra. I Carabinieri della Stazione Bologna Indipendenza hanno così messo fine allo "spettacolo", denunciando un cittadino indiano per atti osceni.

La denuncia è frutto di un’indagine avviata dai militari: hanno accertato che all’interno di un appartamento di un condominio del centro storico, c’era un uomo che aveva preso l’abitudine di affacciarsi alla finestra e di masturbarsi, in direzione della finestra della ragazza, salutandola. 

Quando la pattuglia si è presentata davanti al portone di casa, ha ammesso le sue responsabilità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico: si affaccia alla finestra e si masturba, arrivano i Carabinieri

BolognaToday è in caricamento