Centro storico: denunciato per danneggiamenti, esce dalla caserma e ricomincia

Due denunce in pochi minuti per un 28enne

I Carabinieri erano stati chiamati perchè un giovane, bolognese di 28 anni, si stava accanendo contro il campanello della parrocchia di San Giacomo Maggiore, in via Zamboni, così lo hanno fermato e portato nella caserma di Piazza dei Tribunali per formalizzare la denuncia per danneggiamento e la sanzione per ubriachezza manifesta.

Uscito nottetempo, il 112 è stato nuovamente chiamato da alcuni passanti: segnalavano un uomo che stava spaccando le rastrelliere poco lontano dalla Corte d'Appello, e quindi dalla caserma. La pattuglia si è resa conto che si trattava della stessa persona, così ha riportato il 28enne negli uffici dell'Arma per la seconda denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre per danneggiamenti, nel pomeriggio di ieri 10 settembre, è stato denunciato dalla Polizia un cuneese di 41 anni che, senza motivo, aveva preso a calci alcune auto parcheggiate in via Fondazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Le 10 mostre di agosto da non perdere a Bologna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento