Cronaca

Rubano superalcolici e li nascondono nel passeggino del bimbo: tre arresti

Ancora al Centronova di Castenaso. Bottiglie rubate nascoste sotto il corpo del bimbo di due anni. Nella fuga, i genitori mollano il passeggino al complice

Ancora il Centronova nel mirino dei ladri. Sono stati fermati intorno alle 19.30 all’uscita del supermercato: avevano rubato sette bottiglie di super alcolici. I Carabinieri di Castenaso hanno arrestato due rumeni di quarantatré e trentasette anni e un’ucraina di ventidue per furto aggravato in concorso.

La refurtiva è stata rinvenuta all’interno di un passeggino che ospitava un bambino di due anni. I genitori del minore, il trentasettenne e la ventiduenne, non solo sono stati così irresponsabili da nascondere dei liquidi infiammabili sotto il corpo del figlio, ma hanno tentato la fuga mollando la carrozzina al terzo malvivente, che, tra l’altro, ha precedenti di polizia.

La donna è stata denunciata anche per soggiorno clandestino in Italia. Al termine della redazione degli atti, arresti domiciliari per i tre, in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano superalcolici e li nascondono nel passeggino del bimbo: tre arresti

BolognaToday è in caricamento