menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molestatie sessuali: confermata la sentenza, 4 anni e 4 mesi per Cezarin Tivadar

Era stato arrestato per la seconda volta un anno fa. Nel 2014 aveva patteggiato

Condanna a quattro anni e quattro mesi confermata in Appello per violenza sessuale confermando la sentenza di primo grado del gup Grazia Nart al termine del processo con rito abbreviato, nei confronti di Cezarin Tivadar, il 31enne romeno arrestato il 18 aprile 2018 a Bologna dopo aver aggredito, picchiato e molestato una studentessa in via Castiglione.

Tivadar era già stato arrestato dopo alcune aggressioni a sfondo sessuale avvenute nel 2014 in zona universitaria. In quel caso, dopo essere stato catturato in Danimarca, patteggiò due anni, con pena sospesa, per due aggressioni. Da parte sua, il legale di Tivadar, Ercole Cavarretta, fa sapere di voler attendere le motivazioni della sentenza prima di decidere se fare ricorso. (dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento