Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Fai una faccia bolognese", "È la mia!". Gli studenti del Salvemini contro il razzismo \ VIDEO

Al progetto, a cura di Luce narrante e Caracò, hanno partecipato alcune ragazze e ragazzi dell'Istituto di Casalecchio

 

"Questo video – si legge nella descrizione del progetto – è uno sguardo ironico e leggero sul tema del razzismo. È uno stimolo alla riflessione, al porsi almeno una volta, nella vita e per sbaglio, una domanda semplice quanto complessa: cosa sono i confini?".

"È un invito a distruggere le barriere culturali, linguistiche e personali che ci ostiniamo ogni giorno a creare. È un modo di dire, parlare, raccontare. È un gioco a cui hanno partecipato gli studenti del Salvemini di Casalecchio di Reno, che hanno messo in scena parti della loro vita intima legata al territorio, al concetto di casa, ai posti di Bologna e all'eterogenea bellezza che questa terra rappresenta".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento