Cronaca Monteveglio

Chiara Gualzetti, il toccante ricordo del papà tra foto, video e poesie

La giovane 15enne è stata assassinata da un coetaneo che, confessato il delitto, ora è in carcere

Foto di sorrisi, compleanni, oggetti. Poche parole e tanto dolore. Scorrendo la pagina Facebook dei genitori di Chiara Gualzetti emerge tutto l'amore della famiglia e del papà per la ragazzina, assassinata tre settimane fa da un coetaneo.

In particolare è il papà a pubblicare pezzi di vita vissuta, aggrappandosi così al ricordo di quello che è stato. Il geitore ha pubblicato anche due foto: una che lo ritrae sul letto insieme a Chiara mentre ridono , e un'altra fianco un cuscino con il volto della 15enne: "C'era una volta.......oggi è così" le toccanti parole che accompagnano i due scatti.

E poi una poesia intitolata la 'Felicità', video pubblicati da Chiara su Tik Tok e tutto quello che può farli sentire più vicini possibile alla loro bambina, che ora non c'è più. Migliaia i messaggi di cordoglio, forza e sostegno sotto ogni post, scritti da tutta Italia. Un grande abbraccio virtuale da nord a sud, da parte di persone che cercano di far sentire la loro vicinanza.

Troppo presto però per dimenticare l'orrore. Chiara, infatti, è stata uccisa il 27 giugno a Monteveglio, in Valsamoggia: delitto per il quale  ha confessato ed è in carcere un 16enne, suo amico e conoscente.

Omicidio di Chiara, insulti e minacce di morte sul profilo del 16enne 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiara Gualzetti, il toccante ricordo del papà tra foto, video e poesie

BolognaToday è in caricamento