Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Centro Storico / Piazza Maggiore

Fiamme in San Petronio durante la messa: chiesa gremita, troppe candele, brucia portalumi

Secchi ed estrintori a spegnere il piccolo incendio divampato da un portacandele. Dopo poco il Cardinale è svenuto, colto da malore: festa patronale movimentata

Ieri un San Petronio da ricordare perchè l'ultimo festeggiato come da tradizione il 4 Ottobre, prima delle modifiche post Manovra. Ma anche se le sommesse cittadine riusciranno a ripristinare la festa patronale "scippata", quella di ieri certamente sarà una goirnata che non si scorda.
Piccoli incidenti, uno dietro l'altro, a turbare il clima di festa (in basso fotogallery della giornata) che si è respirato durante tutto il giorno, che ha visto la partecipazione massiva dei cittadini alle iniziative organizzate per l'occasione.

Fiamme all'interno della Basilica in piazza Maggiore, durante la messa, prima che un lieve malore cogliesse il Cardinal Caffarra, svenuto al termine del rito liturgico da lui celebrato.

FIAMMATA . Dopo che i fedeli avevano fatto la Comunione, probabilmente per le troppe candele accese, il portalumi di uno degli altari laterali della Basilica di piazza Maggiore si è incendiato producendo una fiammata di un paio di metri.

Gli addetti alla sicurezza sono intervenuti con secchi, estintori e panni bagnati e hanno domato il rogo che si era esteso a tutte le candele. Tanta paura, ma non ci sono stati danni. Anche perché, fortunatamente, intorno non c'erano oggetti ai quali le fiamme si potevano propagare.

San Petronio, città in festa

Processione patronale 4 ottobre 2011

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme in San Petronio durante la messa: chiesa gremita, troppe candele, brucia portalumi
BolognaToday è in caricamento