Dalle Cucine popolari alla Basilica dei Servi: in 150 per il pranzo solidale

Una cinquantina di volontari hanno servito a tavola. Tra loro anche Andrea Mingardi e Alessandro Bergonzoni

Foto FB

Dalle Cucine popolari in Strada Maggiore. La basilica di Santa Maria dei Servi ha accolto sotto le sue navate 150 persone per un pranzo voluto anche da Caritas e il Centro Missionario Servi di Maria, con la collaborazione di Camst, dedicato alle persone disagiate e ai migranti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una cinquantina di volontari, coordinati da Roberto Morgantini, "patron" delle Cucine popolari, hanno servito a tavola. Non sono mancati momenti di intrattenimento con Alessandro Bergonzoni, Andrea Mingardi e il coro i Vecchioni di Mariele. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento