menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, chiusa la SP 27 "Valle del Samoggia": oltre 320 mila euro di danni

La situazione più critica in Valsamoggia, ma le criticità sono diverse. Nelle strade di grande traffico la situazione è particolarmente grave in quanto accentuata dalla presenza dei mezzi pesanti e dalla velocità degli stessi

Il maltempo delle ultime ore ha provocato diversi smottamenti e danni sulle strade provinciali del territorio metropolitano. Una prima stima dei danni supera i 320 mila euro. La situazione più critica in Valsamoggia. 

La SP 27 “Valle del Samoggia” infatti da questa notte è chiusa al traffico al km 25+500 in località Savigno. A causa delle abbondanti piogge infatti la piena del Torrente Samoggia ha eroso la scarpata di valle della sovrastante strada provinciale comportando l'asportazione quasi totale del corpo stradale per una lunghezza di circa 60/70 metri

Sulla SP 76 “Stiore” (località Monteveglio) in corrispondenza del km 2+200 l'evento eccezionale di piena del Torrente Samoggia ha eroso la scarpata di valle della sovrastante pista ciclabile adiacente la strada provinciale comportando, per una lunghezza di circa 20 metri, l'asportazione della banchina stradale e di parte del corpo stradale della pista ciclabile. Un ulteriore ammaloramento potrebbe coinvolgere la strada provinciale per cui occorre procedere alla protezione della sponda con opere di contenimento. La strada al momento è aperta alla circolazione.

Criticità anche su queste strade provinciali:

- la SP 51 “Medicina-Bivio Selice” è stata chiusa precauzionalmente dall’ 1 di notte alle 6 di questa mattina al km 10+500 in corrispondenza del Ponte sul Torrente Sillaro a causa della straordinarietà della piena in atto
- sulla SP 26 “Valle del Lavino” al km 23+000 e sulla SP 74 “Mongardino” al km 6+000 i tecnici della Città metropolitana hanno provveduto in queste ore alla rimozione dei detriti che ostruivano parzialmente la carreggiata e alla successiva pulizia del manto stradale.

Sono in corso inoltre interventi per riparare il danneggiamento delle pavimentazioni (buche, crepe e ammaloramenti localizzati) sull'intera rete di strade provinciali. Nelle strade di grande traffico la situazione è particolarmente grave in quanto accentuata dalla presenza dei mezzi pesanti e dalla velocità degli stessi. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento