menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pericolosi per l’ordine pubblico e la sicurezza: chiusi i bar 'Carosella 2' e ’Cocktail Mazzini’

I provvedimenti sono stati adottati a seguito di numerosi interventi espletati dalle Forze di Polizia dai quali è emerso che i bar in questione sono da considerarsi pericolosi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini

Il Questore ha chiuso per 15 giorni dal questore il bar 'Carosella 2' di via Corticellla e il ’Cocktail Mazzini’ di via Pontevecchio.

I provvedimenti, notificati nella giornata del 15 marzo 2019 da personale della Polizia di Stato in servizio presso la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, sono stati adottati a seguito di numerosi interventi espletati dalle Forze di Polizia dai quali è emerso che i bar in questione sono da considerarsi pericolosi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.

In particolare, dalle indagini svolte dai Carabinieri della Compagnia Bologna Centro è emerso che il bar “Cocktail Mazzini” risultava frequentato nelle ore serali da spacciatori nordafricani e che il titolare fosse coinvolto in queste attività illecite nonché deteneva illegalmente nei locali del proprio bar una pistola carica di proiettili.

Numerosi sono stati anche gli interventi effettuati da parte di personale della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri presso il “Bar Carosella 2” teatro di frequenti liti e punto di riferimento di soggetti violenti e dediti al consumo smodato di sostanze alcoliche. Gli interventi effettuati hanno permesso di appurare che i gestori del pubblico esercizio non sono in grado di garantire la sicurezza degli avventori e hannosempre dimostrato scarsa se non mancante collaborazione con le Forze dell’Ordine mai allertate direttamente a fronte di episodi critici.

Considerata pertanto la gravità dei fatti, si è reso necessario adottare i provvedimenti di sospensione delle attività di somministrazione di alimenti e bevande nei pubblici esercizi in premessa indicati, che avranno una durata di 15 (quindici) giorni a decorrere dalla data di ieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento