Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Pietro in Casale / Via Altedo

San Pietro in Casale: ciclista falciato da auto pirata. Ucciso

Travolto e scaraventato in un fosso in via Altedo mentre viaggiava sulla sua bicicletta. Il "pirata" non si è fermato e i soccorsi sono arrivati troppo tardi. Corpo notato da un passante

Un ciclista di circa 25 anni è stato falciato e ucciso da un'auto 'pirata' la scorsa notte a San Pietro in Casale, nel Bolognese. L'incidente è avvenuto lungo la via Altedo. A dare l'allarme al 118 e ai carabinieri è stato un passante, che verso le 4.30 ha notato una bicicletta a terra sul bordo della strada e poco lontano, nel fossato accanto alla carreggiata, il corpo del ragazzo.

L'AUTO PIRATA. All'arrivo dei soccorritori non c'era più nulla da fare. La vittima, del quale non sono state rese note le generalità, è un giovane di origine straniera, residente poco lontano dal luogo dell'incidente. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, e in base ai danni rilevati sulla bici, sarebbe stato investito da un'auto che lo ha sbalzato in avanti, facendolo finire nel fosso. Il conducente ha poi proseguito, senza fermarsi a soccorrerlo e senza chiamare un'ambulanza. I militari della Compagnia di San Giovanni in Persiceto hanno avviato indagini per cercare di identificare il 'pirata'.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Pietro in Casale: ciclista falciato da auto pirata. Ucciso

BolognaToday è in caricamento