Cronaca Via Enrico Mattei

'No alla riapertura del CIE': 18 dicembre presidio in via Mattei

Mercoledì 18 dicembre, Giornata europea per i diritti dei migranti, cittadini e associazioni appuntamento alle 18 davanti al CIE di via Mattei per dire un no deciso alla riapertura

Foto Arci

Una conferenza stampa cittadina si è tenuta giovedì 12 dicembre davanti alla prefettura di Bologna, in seguito alla recente notizia della volontà da parte del Ministero degli Interni di riaprire il CIE di via Mattei.

Insieme a tante realtà cittadine che in questi anni hanno denunciato le condizioni disumane in cui vivono i migranti rinchiusi nei CIE di tutta Italia, anche Arci Bologna ha "chiesto che il Centro di Identificazione e di Espulsione di via Mattei non venga riaperto e che le risorse a disposizione siano destinate per progetti di vera accoglienza e inclusione. Una battaglia di democrazia che parte a livello locale ma che ci auguriamo porti alla chiusura definitiva dei CIE, luoghi in cui quotidianamente vengono violati i diritti umani di persone spesso in fuga da guerre e povertà".

Mercoledì 18 dicembre, Giornata europea per i diritti dei migranti, cittadini e associazioni appuntamento alle 18 davanti al CIE di via Mattei per dire un no deciso alla riapertura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'No alla riapertura del CIE': 18 dicembre presidio in via Mattei

BolognaToday è in caricamento