Coronavirus, riaprono i cimiteri Certosa e Panigale

Orari e cerimonie secondo le ultime disposizioni governative

Da lunedì 4 maggio a Bologna riaprono i cimiteri comunali di Certosa e Borgo Panigale. La partecipazione alle cerimonie funebri, le visite personali ai propri defunti e le attività degli operatori economici all'interno dei cimiteri dovranno rispettare le misure in vigore per il contenimento del contagio da coronavirus.

Le disposizioni per la riapertura sono contenute in un’ordinanza del Sindaco Virginio Merola e verranno applicate dalla società Bologna Servizi Cimiteriali Srl, concessionaria del servizio. 

Orari

I cimiteri di Certosa e Borgo Panigale saranno aperti dalle 9 alle 18, sette giorni su sette. Resteranno chiusi al pubblico gli uffici di Borgo Panigale: tutti i servizi verranno erogati dagli uffici del cimitero della Certosa. L’accesso ai cimiteri è consentito solo con la mascherina. Per la Certosa si accederà dagli ingressi “Piangoloni”, del Campo 1971 e del Ghisello (Campo 1948).

L’ingresso principale (“Chiesa Certosa”) sarà aperto ma transennato, affinché i cortei funebri siano separato dai visitatori, che potranno dirigersi verso la parte monumentale del cimitero o verso il Campo Nuovo, senza interferire con le cerimonie in corso in prossimità della Chiesa. Nel cimitero di Borgo Panigale si entrerà dall'ingresso abituale.

Da lunedì 4 maggio torneranno a svolgersi anche le cerimonie funebri, nel rispetto del Dpcm 26 aprile 2020 e dell’ordinanza regionale del 30 aprile 2020. Ai riti potranno partecipare al massimo 15 persone, tenute a indossare la mascherina, a rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di un metro e a evitare assembramenti. I funerali cattolici si terranno nella Chiesa della Certosa o nel piazzale adiacente.

Nel piazzale si potranno organizzare anche le cerimonie laiche o di altra confessione religiosa. Le cerimonie laiche si potranno tenere anche nell'area nei pressi della camera mortuaria del cimitero di Borgo Panigale, mentre resterà chiusa la sala dei riti presso il Crematorio.

Coronavirus Emilia-Romagna, 2 maggio: +206 casi, 332 nuovi guariti. "Record della fase calante"

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 maggio: altri 9 decessi e 45 nuovi contagi

Coronavirus e fase 2, Merola: "Siate responsabili, non è un liberi tutti"

Coronavirus, fase 2: le nuove regole per viaggiare sugli autobus Tper

Covid-19 e anziani, la psicologa spiega a chi si prende cura di loro come gestire la quarantena

Coronavirus, presidio dei rider: "Non siamo eroi, siamo lavoratori"

Coronavirus, fase due per estetisti e parrucchieri: accordo in Regione su misure anti-contagio

Coronavirus, fase 2: mascherine e posti "a scacchiera", cosa cambia sui treni e nelle stazioni

Coronavirus: infezione dopo il trapianto, morto Adriano Rinaldi, storico 'padre' dei pub bolognesi

Scuola, l'assessora fa il punto su riaperture, maturità e centri estivi: "Il tema divide, ma la salute resta al primo posto"

Coronavirus e fase 2, Bonaccini frena su visite ad amici: "È un po' azzardato"

Fase 2 e mobilità. Bici e piste di emergenza, Merola: "Forte alternativa all'auto privata"

Coronavirus e locali, chiavi in mano a Merola: "Tavolini sulle strisce blu" | VIDEO

Fase 2, Emilia Romagna verso l'obbligo di indossare le mascherine: l'annuncio di Bonaccini

Ecco il testo completo del nuovo DPCM 26 aprile 2020

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento