rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Porto / Via della Certosa

Cimitero Certosa: 'professionisti' del furto in auto messi in fuga da un cane, arrestati

Mentre faceva visita ai defunti, hanno tentato di rubargli l'auto. Un cittadino ha allertato il 112 e il suo cane ha messo in fuga i due ladri

In manette un 24enne e un 27enne, napoletani, per tentato furto aggravato in concorso. Sono stati fermati ieri pomeriggio in Piazza Nigrisoli, dopo che un cittadino, con la moglie e un cane all’interno del suo camper fermo nei pressi del cimitero della Certosa, aveva chiamato il 112 riferendo di aver visto due ragazzi sfondare il vetro posteriore di una BMW 320 e fuggire subito dopo perché disturbati dal suo cane che si era messo ad abbaiare.

Il proprietario dell'auto, che si trovava all'interno del cimitero, ha sporto denuncia ai Carabinieri. I due, specializzati nei furti su auto e destinatari di misure di protezione, un avviso orale nei confronti del 27enne e un divieto di ritorno nei comuni di San Marcellino (CE) e Afragola (NA) per il 24enne, sono stati rintracciati e arrestati in Piazza Nigrisoli. Questa mattina in Tribunale si è svolta per l’udienza di convalida dell’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero Certosa: 'professionisti' del furto in auto messi in fuga da un cane, arrestati

BolognaToday è in caricamento