rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via Monte Grappa

Dopo due anni, riapre il Cinema Medica: al via la programmazione

Riapre il cinema con lo schermo di 20 metri, il più grande della città

Ha finalmento riaperto il cinema Medica Palace, la storica sala di via Montegrappa, chiusa da luglio 2014, quando era terminata l’attività da parte della precedente gestione.

Il cinema era poi stato rilevato dalla Black Mamba srl, società fondata da Sauro Baraldi (già distributore per 20th Century Fox, Warner Bros, Eagle Picture e Disney sul territorio dell’Emilia Romagna) insieme a Matteo Nenciolini e Marco Napoli, distributori e esercenti che operano in Toscana, come riferisce Agis -  Associazione Generale Italiana dello Spettacolo - Emilia Romagna. 

Dopo aver preso in gestione il cinema Jolly nel 2014, Sauro Baraldi aveva lavorato alla riapertura del Medica fino all’inizio di marzo 2016, quando è venuto prematuramente a mancare, a pochi giorni dalla riapertura del cinema che aveva sempre sognato. Ha preso il suo posto nella Black Mamba il figlio Enrico, che insieme ai soci di Firenze ha ultimato l’apertura, resa possibile dai lavori di ristrutturazione effettuati dalla SPE Società Pubblici Esercizi, proprietaria dell’immobile.

Riapre così il cinema che vanta lo schermo più grande di Bologna (quasi venti metri) e con la maggiore capienza (874 posti). A partire da ieri 23 marzo è ricominciata la normale programmazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo due anni, riapre il Cinema Medica: al via la programmazione

BolognaToday è in caricamento