Pianoro, residenti allarmati: 'I cinghiali nei nostri giardini condominali'

Preoccupati i residenti che per mostrare quanto avviene da qualche notte, ha deciso anche di filmare “i nuovi ospiti”

“Siamo preoccupati per la presenza di alcuni cinghiali che, a qualsiasi ora del giorno o della notte, scendono a valle e sostano nei giardini condominiali di alcuni palazzi lungo la Nazionale. Dopo un po’ vanno via, ma di  giorno ci sono i bambini che giocano in un vicino parco, e la sera possono essere non visti”.

A lanciare l’allarme è un gruppo di cittadini residente a Carteria, nel comune di Pianoro, che aggiunge: “Nei giorni scorsi avevamo notato alcune tracce negli spazi verdi in condivisione dei palazzi, ma poi li abbiamo visti sia alle 15 del pomeriggio che in tarda sera. Ormai la loro visita è quotidiana, ma possono essere pericolosi”.

La questione “cinghiali”’ha sempre diviso le comunità interessate dalle incursioni dei mammiferi: da un lato c’è chi difende gli animali, invitando tutti a non disturbarli e a lasciarli vivere tranquillamente nonostante l’arrivo a valle, e chi, per paura, chiede interventi alle autorità competenti. Un tema molto sentito a Pianoro, così come a San Lazzaro, Ozzano e in parte a Bologna: tutti comuni limitrofi al Parco dei Gessi, da sempre habitat eccellente per questa tipologia di animali. Ma la troppa vicinanza alle abitazioni ora spaventa i residenti , e qualcuno, per mostrare quanto avviene da qualche notte a questa parte, ha deciso anche di filmare “i nuovi ospiti”.

CINGHIALI A PIANORO: GUARDA IL VIDEO

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • L'olio di arachidi fa male? Ecco la verità

  • Segreti e benefici del Tai Chi Chuan

  • Obesità infantile: come aiutare i vostri figli a mangiare meglio

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Nadia Toffa è morta: aveva scelto Bologna per la sua prima uscita pubblica

Torna su
BolognaToday è in caricamento