rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Mobilità. Il Cipe sblocca fondi: a Bologna 267 milioni per la Metrotramvia

Il Governo Monti sblocca risorse per la realizzazione di opere pubbliche. Venturi: 'Risultato fondamentale, il miglioramento delle infrastrutture di mobilità essenziale per competitività del nostro territorio'

Bologna avrà i suoi fondi per il metrò. Lo si è stabilito nella  seduta  di  stamattina,  convocata dal Governo Monti per  sbloccare  con urgenza risorse per la realizzazione di opere pubbliche.

Il  CIPE - Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica-  ha confermato alla città felsinea l'assegnazione dei finanziamenti statali,  pari  a  267  milioni  di  euro,  stanziati  nel  2009  per  la  metrotramvia.  Il progetto bolognese è stato inserito nella seconda posizione di priorità  nella  graduatoria  dei  17  principali  progetti di trasporto pubblico di  massa  da  finanziare,  e  tramite  la  volontà di riconferma espressa dal  Ministero dei trasporti è stata evitata la revoca, che era prevista a fine  anno per i progetti non ancora messi a gara.

"Si  tratta di un passaggio decisivo, - per Comune, Provincia e Regione - frutto dell'impegno delle istituzioni  locali delle scorse settimane, a cui ora potrà fare seguito una definitiva  rimodulazione  dei  fondi  da  parte  del  CIPE  in  favore  del  progetto  alternativo  di  completamento del Servizio ferroviario metropolitano e di  potenziamento  della  rete  filoviaria urbana, presentato al Ministero dei  trasporti da Comune, Provincia e Regione".

La notizia è accolta con soddisfazione dagli assessori Andrea  Colombo,  Giacomo Venturi e Alfredo Peri:  "Aver  messo in salvo i finanziamenti statali già assegnati è un risultato  fondamentale  per  Bologna a  cui  abbiamo  lavorato  tenacemente,  convinti  che il miglioramento delle  infrastrutture  di mobilità pubblica sia fondamentale per la competitività  del nostro territorio, la tutela dell'ambiente e il rilancio dell'economia  e  del  lavoro,  tanto più in una fase così difficile." Hanno annunciato attarverso una nota congiunta in cui promettono: "Nei prossimi giorni  intendiamo  intensificare  il  confronto tecnico e politico col Ministero,  per  arrivare al più presto alla decisione definitiva di dirottare i fondi  confermati oggi a SFM e filovie".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità. Il Cipe sblocca fondi: a Bologna 267 milioni per la Metrotramvia

BolognaToday è in caricamento