Cronaca Navile

Atto vandalico ai danni del Circolo Pd dedicato a Berlinguer-Moro

Donini: 'Non ci faremo intimidire. Sono convinto che dietro ai continui danneggiamenti alle nostre sedi vi sia una precisa e delirante strategia politica in odore di eversione'

CIRCOLO IMBRATTATO

Atto vandalico nottetempo ai danni della sede del Circolo Pd intitolato a Berlinguer Moro di Lame-Navile, dove l'ingresso è stato imbrattato da schizzi di vernice rossa.

"Esprimo piena solidarietà ai nostri iscritti, militanti, volontari, oggetto di tale intimidazione", così il segretario provinciale Democratico Raffaele Donini condanna il gesto, aggiungendo: "Ormai sono convinto che dietro ai continui danneggiamenti alle nostre sedi vi sia una precisa e delirante strategia politica in odore di eversione. C'è chi spera, organizzando questi atti vandalici, di accreditarsi quale soggetto politico antagonista, strumentalizzando il malessere sociale, distorcendo a proprio piacimento i toni ed i contenuti del confronto democratico, ma dimostra soltanto di essere un volgare criminale comune, che spero possa essere assicurato presto alla Giustizia."

Il raid vandalico è avvenuto la scorsa notte, in concomitanza con i preparativi dei militanti del Circolo per la Festa de L'Unità (13 al 17 agosto) nel quartiere.
I democratici - rimarca Donini - "Non arretrano di un passo, ma fa proprio rabbia. Invece che compiere atti imbecilli e distruttivi, impegnatevi per migliorarle, le cose!"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atto vandalico ai danni del Circolo Pd dedicato a Berlinguer-Moro

BolognaToday è in caricamento