Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca San Donato / Viale della Repubblica

Don Bosco: gli attivisti recintano la sede PD di viale della Repubblica

Sui social l’ironia degli attivisti: “Isolare i violenti: fatto”

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Non si placa la tensione tra istituzioni e attivisti del parco don Bosco. Nella notte, alcune persone hanno vandalizzato la sede del Partito Democratico Davide Orsini di viale della Repubblica, in zona San Donato. Il circolo PD è stato recintato con delle transenne e con dei rami tagliati, un chiaro riferimento agli alberi abbattuti al parco don Bosco e agli scontri dello scorso giovedì. Oltre alle transenne, sono state trovate alcune scritte contro il Partito Democratico. “Tutto ci fa pensare che questi gesti violenti provengano dai gruppi anarchici che stanno guidando l’occupazione del giardino don Bosco, a seguito di una giornata di violenza organizzata, contro la polizia e i lavoratori che stanno realizzando il cantiere del tram" scrivono in una nota congiunta la segretaria della federazione democratica bolognese Federica Mazzoni e il segretario cittadino Enrico Di Stasi.

"Chiediamo venga fatta chiarezza, si deve uscire dall’ambiguità - continua la nota -. Non siamo più di fronte ad una protesta nel merito su dove realizzare le nuove scuole Besta; confronto su cui il Partito Democratico e l’amministrazione comunale non si sono mai sottratte, siamo di fronte invece ad un attacco politico violento, guidato da una minoranza, che usa come pretesto l’ambiente per una battaglia politica contro il PD e contro l’amministrazione di centro sinistra. Saremo sempre disponibili al confronto, come hanno dimostrato in questi giorni gli appelli al dialogo del sindaco Lepore della vicesindaca Clancy, un confronto nel merito delle cose e delle proposte, così come abbiamo fatto in diverse parti della città coinvolte dai cantieri”. Sui social, degli attivisti hanno ironizzato sull’azione: “Isolare i violenti: fatto” scrivono alcuni, in riferimento all’appello a “isolare i violenti” arrivato nelle ultime ore da parte delle istituzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Bosco: gli attivisti recintano la sede PD di viale della Repubblica
BolognaToday è in caricamento