rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Navile / Via Francesco Zanardi

Furto al "Cisalfa", bloccato ladro-minorenne: colto da malore, finisce in ospedale

17enne denunciato per "furto" e "porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere": aveva addosso un coltellino a serramanico. Consegnato ai Carabinieri, si sente male: trasportato al Maggiore

Nel primo pomeriggio di sabato, il personale preposto al negozio di abbigliamento “Cisalfa Sport” di Bologna via Francesco Zanardi n.37, ha chiesto l’intervento dei Carabinieri poiché aveva appena bloccato un individuo, che poco prima aveva rubato alcuni capi d’abbigliamento.

I militari giunti sul posto hanno verificato che il ladro si identificava in un 17enne originario dell’Inghilterra, in Italia senza fissa dimora, il quale è stato denunciato in stato di libertà per “furto” e “porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere” poiché aveva addosso un piccolo coltello a serramanico.

Il giovane subito dopo le formalità di rito è stato accompagnato dagli stessi Carabinieri all’Ospedale Maggiore, poiché aveva lamentato di essere colto da malore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al "Cisalfa", bloccato ladro-minorenne: colto da malore, finisce in ospedale

BolognaToday è in caricamento