menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città metropolitana, abitanti in lieve calo per la prima volta: più residenti a San Benedetto

Sopra il milione. San Benedetto Val di Sambro ha registrato l'aumento percentuale più rilevante

Stabilmente sopra il milione di abitanti e in leggera diminuzione rispetto all'anno precedente gli abitanti della città metropolitana di Bologna che, al 31 dicembre 2020, sono 1.019.539 di cui 492.425 maschi e 527.114 femmine. Una diminuzione dello 0,19%, con 1.962 residenti in meno rispetto al 2019, secondo i dati diffusi dal Servizio Studi e Statistica della Città metropolitana di Bologna, un'anticipazione di dati provvisori del Bilancio demografico mensile Istat (data consolidamento della base dati Istat del 5 marzo 2021). 

Aumento abitanti nei comuni

San Benedetto Val di Sambro ha registrato l'aumento percentuale più rilevante dei residenti rispetto all'anno precedente (+2,1%); seguono Castenaso (+0,7%), San Pietro in Casale, San Giorgio di Piano e Granarolo dell'Emilia (+0,6%); i comuni con la diminuzione più rilevante sono invece Castel del Rio (-2,3%), Gaggio Montano (-1,6%) e Sant'Agata Bolognese (-1,4%); in linea generale i comuni dell'area imolese, del persicetano e dell'alto appennino.

Popolazione al 31/12/2020 nei comuni della Città metropolitana

"Mentre a livello nazionale si riscontra un declino demografico avviatosi dal 2015, ed accentuato dagli effetti dell’epidemia Covid-19, che mostra una diminuzione dello 0,6%, nel territorio metropolitano è il primo anno che si riscontra una diminuzione nei residenti - fa sapere Palazzo Malvezzi - alla quale può aver contribuito anche la sistemazione dei flussi anagrafici conseguenti al censimento della popolazione e che solo l’andamento del prossimo biennio potrà o meno confermare.

La popolazione di Bologna nell'anno della pandemia: picco di decessi e matrimoni ai minimi storici

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento