Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni

Blocchi all'Alma Mater: 'Lavoriamo per 3 euro all'ora, dall'Università di Bologna non ce l'aspettiamo'

Picchetti dei militanti dei collettivi e dei lavoratori per protestare contro l'accordo sottoscritto da Coopservice e Cgil e Cisl

Foto Cua

Giornata di mobilitazione all'Università oggi: blocchi e picchetti dei militanti dei collettivi e dei lavoratori di Coopservice per impedire l'ingresso in facoltà al 25 di via Zamboni per protestare contro l'accordo sottoscritto da Coopservice e Cgil e Cisl.

Un accordo dannoso secondo i manifestanti: "Un contratto che non ci rappresenta, lavoriamo con un contratto che non ci rappresenta, pagati pochissimo, siamo qui perchè non ce la facciamo più" dice un lavoratore 'ci girano 2-3 euro all'ora, il nuovo contratto è un'ingiustizia palese, dall'Università di Bologna non ce l'aspettiamo'. (GUARDA IL VIDEO).

Con una nota il Rettore Ivano Dionigi si è dichiarato disponibile a incontrare una delegazione di lavoratori, ma chiede di rimuoveri i sigilli all'ingresso dell'università.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocchi all'Alma Mater: 'Lavoriamo per 3 euro all'ora, dall'Università di Bologna non ce l'aspettiamo'

BolognaToday è in caricamento