rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza Maggiore

Paura in Piazza Maggiore, minacce ai passanti con un coltello

Gli agenti hanno denunciato un italiano con diversi precedenti

Molestie, urla e minacce ai passanti con un coltello. E' accaduto nella serata di ieri, 21 settembre, in piazza Maggiore, quando è stata chiamata la polizia. 

Intervenuti sul posto, gli agenti hanno individuato un uomo, italiano di 63 anni, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, che è stato controllato. Era in possesso, infatti, di un coltello, diverse carte di credito e alcune lettere non indirizzate a lui. E' stato così denunciato per minacce gravi e aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. 

Qualche giorno fa, durante un episodio analogo, un minore rimasto ferito al parco della Montagnola con una lama perchè si sarebbe rifiutato di offrire una sigaretta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in Piazza Maggiore, minacce ai passanti con un coltello

BolognaToday è in caricamento