Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Zona Universitaria / Via Mascarella

Commemorazione per Lorusso: fiori in via Mascarella, alle 16 un corteo

Come già annunciato da Merola le istituzioni non sono state presenti alla celebrazione del quarantesimo anniversario della morte, avvenuta durante le contestazioni nel '77

Foto HOBO

Sono passati quarant'anni dalla morte dello studente e militante di Lotta Continua Francesco Lorusso, ucciso dalla Beretta di un Carabiniere l'11 marzo del '77 durante una contestazione: questa mattina, come ogni anno, la cerimonia in via Mascarella, luogo dell'omicidio. 

Circa un centinaio di persone, assenti però le istituzioni che, come dichiarato dal sindaco Virginio Merola non avrebbero mandato rappresentanti a causa delle contestazioni annunciate dai collettivi: "Non ci saremo, perché al giochino di militarizzare tutto perché siano repressi e quindi di strumentalizzare una nostra presenza per qualche scontro, non ci cadremo“. 

Alla celebrazione molti ragazzi del Cua (Collettivo Universitario Autonomo) e di Hobo e alle 16 un corteo annunciato dagli attivisti: "Stamattina 11 marzo 2017 siamo in via Mascarella davanti alla targa per Francesco Lorusso - riportano sui loro social - brutalmente assassinato dallo stato 40 anni fa. Siamo venuti qui per continuare il ricordo di Francesco, creare una memoria condivisa tra diverse generazioni e gridare anche più forte che pagheranno caro, pagheranno tutto. I responsabili di ieri sono gli stessi responsabili della militarizzazione di oggi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commemorazione per Lorusso: fiori in via Mascarella, alle 16 un corteo

BolognaToday è in caricamento