rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Sequestrati 2mila gadget al concerto di Cremonini: multe per 140mila euro agli abusivi

La Polizia Municipale ha schierato oltre 30 agenti agenti contro l'abusivismo commerciale, oltre ai 76 impegnati nella gestione della viabilità

Anche per il concerto di Cesare Cremonini allo stadio Dall'Ara, la Polizia Municipale ha schierato oltre 30 agenti agenti contro l'abusivismo commerciale, oltre ai 76 impegnati nella gestione della viabilità.

Nel corso dei controlli sono stati 26 i sequestri penali effettuati, per un totale di 464 pezzi tra fascette, braccialetti e cappellini; 20 le persone denunciate per contraffazione e ricettazione e tre le persone denunciate per resistenza a pubblico ufficiale, per aver cercato di opporsi, con violenza al sequestro delle fascette, in due casi, e di un biglietto del concerto in un altro.

Gadget falsi al concerto di Cremonini

Sono stati invece 10 i sequestri amministrativi, per un totale di 1711 pezzi tra braccialetti, occhiali, bottiglie d'acqua e lattine; sequestrati anche 6 biglietti e 40 euro ai bagarini. Sono stati elevati 34 verbali per sanzioni amministrative a carico di venditori abusivi, bagarini ed attività economiche, per un totale di oltre 140 mila euro.
I venditori abusivi hanno adottato una strategia per ridurre al minimo il rischio di sequestro, nascondendo sotto i vestiti e nella biancheria intima le fascette e i braccialetti del cantante.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 2mila gadget al concerto di Cremonini: multe per 140mila euro agli abusivi

BolognaToday è in caricamento