Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torna la musica dal vivo al Mercato Sonato: "La cultura è necessaria per tutti noi" | VIDEO

Riapertura al pubblico con cinquanta posti subito esauriti per il concerto dell'Orchestra Senzaspine

Un concerto dal vivo dopo mesi difficili di silenzio. L'Orchestra Senzaspine, in occasione della riapertura del Mercato Sonato in San Donato, ha accolto il pubblico regalando un concerto interamente gratuito, un’occorrenza anche per accogliere gli spettatori dopo sei mesi di chiusura. Cinquanta in tutto i posti a sedere, rigorosamente distanziati, per godere della Sinfonia n. 5 in do minore op. 67 di Ludwig van Beethoven. 

Pagina che, come raccontato dai direttori Matteo Parmeggiani e Tommaso Ussardi, ha dato ufficialmente avvio alla nascita dell’Orchestra, quando venne eseguita otto anni fa durante il loro primo concerto in piazza Verdi a Bologna. Scritta tra il 1804 e il 1808, la Sinfonia è nota per la sua energica cellula ritmica d’apertura, interpretata come «il destino che bussa alla porta», e venne eseguita per la prima volta il 22 dicembre 1808 al Theater An der Wien di Vienna con l’autore stesso sul podio.

Si parla di

Video popolari

Torna la musica dal vivo al Mercato Sonato: "La cultura è necessaria per tutti noi" | VIDEO

BolognaToday è in caricamento