rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Concerto sul tetto del Sant'Orsola: gli Stadio incantano al crepuscolo

Riuscita l'iniziativa benefit della fondazione Sant'Orsola per raccogliere fondi per il Policlinico e due ospedali siciliani

E' stato un concerto in stile Beatles quello andato in scena ieri sera, per un'ora e mezza, sul tetto del padiglione 23 del policlinico Sant'Orsola dagli Stadio, per sostenere la raccolta fondi della Fondazione Sant'Orsola da destinare al nosocomio bolognese e agli ospedali di Catania e Siracusa.

Oltre al palco sul tetto, allestito per ospitare la band, un maxi schermo che ha restituito le immagini a chi tra medici e infermieri dell'ospedale ha assistito alle partecipazioni di Paolo Fresu e Biagio Antonacci, in un'ora e mezza di performance.

"Un ringraziamento ai medici, agli infermieri e a tutti coloro che hanno combattuto e combattono nella lotta al coronavirus" esordisce Gaetano Curreri "Donate, fatevi sentire e partecipate anche voi al lavoro fatto negli ospedali".

Presenti all'iniziativa anche il presidente della Fondazione Giacomo Faldella e il presidente dell'Ordine degli infermieri Pietro Giurdanella, oltre alla partecipazione del governatore Stefano Bonaccini e dell'assessore alla Cultura del comune di Bologna Matteo Lepore.

Stadio in concerto sul tetto del Sant'Orsola

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto sul tetto del Sant'Orsola: gli Stadio incantano al crepuscolo

BolognaToday è in caricamento