Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Una gara aperta fra i balconi di Bologna: premi ai tre più belli e fioriti. Scatta la sfida fra 'pollici verdi'

Si chiama "Balconi fioriti" ed è un'idea nata per valorizzare le case di Bologna attraverso i loro terrazzi (piccoli o grandi che siano) il loro i giardini e anche i davanzali. Le tre categorie resteranno separate e a valutare i concorrenti sarà una giuria di esperti: creativi del verde, la gara è aperta

Un'iniziativa originale che ha un preciso intento: valorizzare la bellezza della propria casa proprio adesso che, dopo il lockdown e con tutta la tensione da pandemia, è finalmente esplosa la primavera con i suoi colori e i suoi profumi. L'idea è venuta all'associazione Confabitare che ha pensato bene di indire un concorso mettendo in palio dei premi in denaro per i tre balconi, i tre giardini e i tre davanzali in fiore più belli.

E chi lo decide? Una giuria composta da cinque esperti che terrà conto di una serie di criteri quali: bellezza, abbinamento cromatico, originalità e abilità artistica nell'accostare tipologie diverse di piante. Una cosa seria insomma che chiama alle armi gli esperti di giardinaggio più abili e creativi, i pollici verdi più verdi della città. 

“Avere cura della propria abitazione, anche nel suo aspetto esteticoè importante perché ha effetti sulla qualità della propria vita e di quella di tutta la comunità, fino al turista che può godere di una Bologna in fiore. - ha spiegato il Presidente di Confabitare Alberto Zanni annunciando l'iniziativa - Questa attenzione, se persevera nel tempo, si riflette anche sul valore economico dell’immobile, perché una casa curata dà valore economico a tutto il comparto, per questo è importante che lo facciano tutti”.

Tre le sezioni: balconi da un lato, giardini dall'altro e si aggiungono i davanzali 

Ci saranno tre sezioni: balconi, giardini e davanzali. E per ogni categoria sono previsti premi per i primi tre classificati. Le premiazioni avverranno il 30 Giugno ai Giardini Margherita. Per coerenza in palio ci sono buoni acquisto fino a 500 euro, da spendere presso i punti vendita specializzati in articoli per giardinaggio: così i vincitori potranno investire ancora nelle loro creazioni. 

"Il modo in cui curiamo la nostra casa ha effetti sulla nostra vita, renderla più accogliente e più bella può fare da traino a nostri cambiamenti sia esterni che interni" 

Come ci si può iscrivere alla competizione

La competizione è aperta a tutti coloro che abbiano la passione per il giardinaggio. Per iscriversi è necessario recarsi entro il 20 Giugno presso la sede Confabitare di Bologna, in Via Marconi 6/2 o chiamare al numero della sede: 051-238645.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una gara aperta fra i balconi di Bologna: premi ai tre più belli e fioriti. Scatta la sfida fra 'pollici verdi'

BolognaToday è in caricamento