Concorso Cineteca: Amorosi ha già la lista dei vincitori

Ecco un'altra lista da spuntare e nuovi dubbi sulle selezioni per l'ennesimo concorso "macchiato" dal timore che ci siano dei predestinati. E 1.548 giovani sperano di essere chiamati

La Cineteca di Bologna, ora Fondazione

Antonio Amorosi colpisce ancora. Questa volta il toto-nomi riguarda il concorso indetto dalla neo-Fondazione Cineteca di Bologna, che in tempi da molti considerati troppo rapidi (vedi Lorenzo Tomassini, Pdl) e con una scarsa pubblicità, aveva messo “in palio” 27 impieghi di vari tipi. Ma spuntano dubbi
Sempre su Affari Italiani, Amorosi fa previsioni precise sulle scelte della Cineteca: “Abbiamo in anticipo i nomi preconfezionati di coloro che molto probabilmente vinceranno il concorso per un lavoro a tempo indeterminato. Si, perché superare una selezione pubblica di un Ente dove il Comune di Bologna è socio unico proprietario e quasi unico finanziatore è come vincere una lotteria, altro che concorso!”

Il bando, pubblicato sul sito della Cineteca lo scorso 6 febbraio con termine il 16 invitava a inviare i curricula rispondendo alle 24 diverse aree descritte: dalla segreteria di presidenza all’ufficio stampa, dall’archivio alla contabilità. Hanno risposto 1.548 candidati: una lista lunghissima analizzata dalla commissione (tre esaminatori) in soli 2/3 giorni. “In soli 2 giorni (3 se vogliamo contare la possibilità che il sabato sia stato lavorativo) – scrive Amorosi -  la commissione esaminatrice composta dal direttore Gianluca Farinelli, dalla dirigente del settore cultura del Comune di Bologna Francesca Bruni e una psicologa valutano ben 1548 curriculum scegliendone 78. Un vero record della lettura veloce. I 78 non sono stati resi pubblici e i “vincitori” finali sono attesi”.

Ecco i nomi pubblicati da Amorosi su Affari Italiani, con rispettivi ruoli:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


1.    Alessadro Cavazza  (da non confondere con l’omonimo documentarista) - Editoriaweb - Bando n°2
2.    Carmen Accaputo - Patrimonio filmico e audiovisivo - Bando n°3
3.    Luca Miu, Renato Zorzin, Claudia Giordani, Alfredo Cau - Conservazione pellicole - Bando n°4 per 4 posti
4.    Roberto Chiesi - Responsabile Centro Studi Pier Paolo Pasolini - Bando n°5
5.    Andrea Dresseno – Ricerca e Fondi Speciali Archivio Chaplin - Bando n°6
6.    Monia Malaguti - Digitalizzazione Archivio Chaplin - Bando n°7
7.    Davide Pierantoni - Responsabile bilancio e risorse umane - Bando n°8
8.    Antonio Volpone – Programmazione e controllo – Bando n°9
9.    Silvia ? - Contabilità e all'ufficio acquisti - Bando n°10
10.    Andrea Ravagnan - Ufficio Stampa - Bando n°12
11.    Rossana Mordini - Segreteria di Presidenza e di Direzione della Fondazione - Bando n°14
12.    Elena Correra - Archivio fotografico - Bando n°16
13.    Davide Badini – Patrimonio Librario Renzo Renzi – Bando n° 17 (tempo determinato)
14.    Elena Geri – Organizzazione iniziative Biblioteca – Bando° 18
15.    Matteo Lollini - Patrimonio librario e fondi speciali - Bando n°19
16.    Valeria Delle Donne - Sezione audiovisivi della Biblioteca Renzo Renzi- Bando n°20
17.    Michela Zegna - Fondi cartacei Renzo Renzi - Bando n°21
18.    Marzia Mancuso - Referente area informatica - Bando n°22
19.    Francesca Andreoli - Operatore culturale - Bando n°24
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, 3 studenti positivi a Castello D’Argile e a Bologna: coinvolte 49 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento