menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclofattorini e portali online: verso tavolo sui diritti, ma i tempi si allungano

LA road map tracciata dal Comune prevede di incontrare i portali del Food Delivery almeno a dopo la metà di Marzo

Abituati a correre freneticamente per tenere il ritmo delle consegne, i ciclofattorini di Bologna devono fare i conti con tempi piu' dilatati per far progredire il confronto aperto con l'amministrazione sulle proprie condizioni di lavoro.

Ci vorranno ancora diverse settimane, infatti, prima di vedere al tavolo le piattaforme digitali che gestiscono il servizio in città. A tracciare la road map è il Comune dopo un incontro che c'è stato oggi tra una delegazione di Riders Union e gli assessori Matteo Lepore (Promozione della città) e Marco Lombardo (Attività produttive e Lavoro).

Il primo step si era avuto il 12 gennaio, con un faccia a faccia tra i riders e il sindaco Virginio Merola, affiancato da Lepore. Pochi giorni dopo c'è stata una commissione consiliare e oggi il nuovo incontro, convocato "per continuare il dialogo sulle condizioni di lavoro dei ciclofattorini", spiega Palazzo D'Accursio.

"L'amministrazione ha ribadito l'impegno nel favorire lo sviluppo dell'economia collaborativa nel rispetto della qualità del lavoro e della sicurezza dei lavoratori", recita la nota. Nell'incontro odierno "si sono delineati i prossimi passi da percorrere sulla strada della maggior tutela per questi lavoratori- riferisce l'amministrazione- a partire da un immediato confronto interno alla Giunta comunale con il coinvolgimento anche di altri assessorati (Commercio e Mobilità)". Entro la metà di marzo, poi, il Comune convocherà le sigle sindacali "per un confronto allargato amministrazione-lavoratori, sulla condizione di lavoro odierna e sulle proposte di miglioramento prodotte dai ciclofattorini". Successivamente, il Comune "chiamerà al tavolo del confronto le piattaforme digitali che gestiscono i servizi di food delivery in città". (PAM/DIRE)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento