Cronaca

Vaccini, in arrivo in regione altre 122mila dosi di Moderna: 27mila a Bologna

Continano le consegne di Sda in collaborazione con l'esercito. Donini: "Superate le sei milioni di dosi, avanti così". Da oggi siero anche in farmacia

Sono 27800 in tutto le dosi del vaccino Moderna che il vettore di Poste, Sda, ha distribuito negli ospedali Maggiore di Bologna e Civile di Imola, questa mattina. In collaborazione con l'esercito, i corrieri hanno consegnato altre 122.200 dosi complessive di Moderna con alcuni mezzi speciali, attrezzati con celle frigorifere. Altre dosi sono andate a Piacenza - Ospedale Guglielmo da Saliceto (7.800); Ausl ; Aou Parma Ospedale Maggiore (12.600); Ausl/Irccs Santa Maria Nuova Reggio Emilia (15.000); Ausl/Aou Modena (19.500); Magazzino unico Ausl Romagna di Pievesestina (30.600) e Ausl Ferrara Ospedale del Delta di Lagosanto (8.900).

Donini: "Superate le sei milioni di dosi"

L'Emilia-Romagna supera quota sei milioni di dosi di vaccino anti-Covid somministrate. L'assessore regionale alla sanità Raffaele Donini, sottolineando il raggiungimento del traguardino sui social, ringrazia in un post tutti gli operatori sanitari "che stanno vaccinando da nove mesi senza sosta e che non mollano un istante", ma anche "tutti i cittadini che, vaccinandosi, mettono in sicurezza loro stessi e soprattutto le persone più fragili". Però, avverte l'assessore, la "battaglia non e' finita ne' tantomeno ancora vinta. Continuiamo a combatterla insieme con la vaccinazione di massa". Da oggi, intanto, entrano in gioco in Emilia-Romagna anche le farmacie, presso le quali si potrà prenotare e farsi inoculare le dosi di vaccino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, in arrivo in regione altre 122mila dosi di Moderna: 27mila a Bologna

BolognaToday è in caricamento