menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO GIORGIO BIANCHI - COMUNE BO

FOTO GIORGIO BIANCHI - COMUNE BO

Riaprono le scuole e si potenzia il contact tracing: "Oggi tracciamo 1.000 contatti al giorno, obiettivo arrivare a 1.400"

Rafforzamento della task force dei tracciatori: "Contributo studenti di Medicina prezioso"

Ripartono le scuole e si potenzia il tracciamento dei contatti delle persone risultate positive al coronavirus per arginare il propagarsi dell'epidemia in città. Il Comune di Bologna ha infatti messo a disposizione 8 postazioni con computer e telefono nella propria sede di piazza Liber Paradisus.

contact-tracingfoto-giorgio-bianchi-per-comune-di-bologna-2-2-2

“Nella strategia complessiva di contrasto alla pandemia - commenta Davide Resi  medico dirigente del Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Azienda Usl di Bologna - il ruolo dei tracciatori è decisivo. Dallo scorso dicembre l’Azienda Usl di Bologna ha avviato un progetto di ulteriore rafforzamento della task force dei tracciatori, il cui impegno è cresciuto nel tempo in sintonia con la progressione della pandemia. E il contributo degli studenti di Medicina, anche al primo anno, ma debitamente formati e tutorati nello svolgimento della loro attività, dall’Azienda, è prezioso. Oggi riusciamo a tracciare 1.000 contatti al giorno, con l’obiettivo di aumentare ancora la nostra capacità di tracciamento sino a 1.400. Ancora grazie quindi a tutti i volontari che ogni giorno si impegnano accanto a noi e al Comune di Bologna che ha reso disponibile questa ulteriore postazione per il contact tracing, che si aggiunge alle 3 dell’Azienda Usl di Bologna”.

I cittadini che verranno contattati dalle postazioni comunali riceveranno una telefonata dal numero 051.2195353. Si tratta di un numero attivo solo in uscita: se il cittadino richiama, ascolterà una voce registrata che lo informa che quello è il numero del servizio di tracciamento contagi Covid 19 dell’Azienda Usl di Bologna. Le persone che non rispondono alla chiamata devono attendere e verranno nuovamente contattate per l’intervista epidemiologica sulla ricostruzione dei contatti stretti.

Coronavirus, bollettino 6 aprile: netto calo dei contagi, ma meno tamponi 

(Le foto allegate sono di Giorgio Bianchi per il Comune di Bologna)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento