rotate-mobile
Cronaca

Riaprono le scuole e si potenzia il contact tracing: "Oggi tracciamo 1.000 contatti al giorno, obiettivo arrivare a 1.400"

Rafforzamento della task force dei tracciatori: "Contributo studenti di Medicina prezioso"

Ripartono le scuole e si potenzia il tracciamento dei contatti delle persone risultate positive al coronavirus per arginare il propagarsi dell'epidemia in città. Il Comune di Bologna ha infatti messo a disposizione 8 postazioni con computer e telefono nella propria sede di piazza Liber Paradisus.

contact-tracingfoto-giorgio-bianchi-per-comune-di-bologna-2-2-2

“Nella strategia complessiva di contrasto alla pandemia - commenta Davide Resi  medico dirigente del Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Azienda Usl di Bologna - il ruolo dei tracciatori è decisivo. Dallo scorso dicembre l’Azienda Usl di Bologna ha avviato un progetto di ulteriore rafforzamento della task force dei tracciatori, il cui impegno è cresciuto nel tempo in sintonia con la progressione della pandemia. E il contributo degli studenti di Medicina, anche al primo anno, ma debitamente formati e tutorati nello svolgimento della loro attività, dall’Azienda, è prezioso. Oggi riusciamo a tracciare 1.000 contatti al giorno, con l’obiettivo di aumentare ancora la nostra capacità di tracciamento sino a 1.400. Ancora grazie quindi a tutti i volontari che ogni giorno si impegnano accanto a noi e al Comune di Bologna che ha reso disponibile questa ulteriore postazione per il contact tracing, che si aggiunge alle 3 dell’Azienda Usl di Bologna”.

I cittadini che verranno contattati dalle postazioni comunali riceveranno una telefonata dal numero 051.2195353. Si tratta di un numero attivo solo in uscita: se il cittadino richiama, ascolterà una voce registrata che lo informa che quello è il numero del servizio di tracciamento contagi Covid 19 dell’Azienda Usl di Bologna. Le persone che non rispondono alla chiamata devono attendere e verranno nuovamente contattate per l’intervista epidemiologica sulla ricostruzione dei contatti stretti.

Coronavirus, bollettino 6 aprile: netto calo dei contagi, ma meno tamponi 

(Le foto allegate sono di Giorgio Bianchi per il Comune di Bologna)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono le scuole e si potenzia il contact tracing: "Oggi tracciamo 1.000 contatti al giorno, obiettivo arrivare a 1.400"

BolognaToday è in caricamento