Contrabbando di sigarette: 100mila pacchetti sequestrati a Pian Del Voglio

Alla luce traffico illegale di tabacco, diretto al 'mercato nero' napoletano. Nei guai camionista, bloccato sull'A1 e trovato con 200 scatoloni zeppi di Yesmoke, per un valore di 300 mila euro

1

Ben 100mila pacchetti di sigarette sequestrati e una persona denunciata per contrabbando. E' il bilancio di un controllo della Polizia Stradale, che ha portato alla luce un traffico illegale di fumo per un valore di 300 mila euro.
E' avvenuto ieri intorno alle 20, quando una pattuglia, durante un ordinario servizio di vigilanza stradale, all’altezza del casello di Pian del Voglio, ha intimato l’alt ad un camion che percorreva l’A1 in direzione Napoli. Alla guida un cittadino italiano, C.G. di origini partenopee, incensurato.


Gli agenti hanno quindi proceduto con un controllo documentale, dal quale risultava che il carico consisteva in ‘componentistica elettronica’. Ben altro, in realtà si celava a bordo del mezzo, come hanno appurato i poliziotti controllando il container. All’interno erano infatti custoditi 200 scatoloni da 50 stecche di sigaretto ciascuno, per un totale di 100mila pacchetti di sigarette Yesmoke, diretti verosimilmente – secondo quanto riferiscono i poliziotti – “al mercato nero napoletano’.
Per il trasportatore è così scattata una denuncia per contrabbando, la merce è stata posta sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

  • Coronavirus, i casi del 13 gennaio: calano i contagi a Bologna e in Emilia-Romagna

  • Sblocco licenziamenti e stop Cig, i sindacati: "Proroghe necessarie, ma servono riforme. Sarà un 2021 molto complicato"

Torna su
BolognaToday è in caricamento