Controlli serrati alla circolazione stradale, 600 persone fermate in poche ore

445 i veicoli ispezionati. Armi e sostanze stupefacenti in auto, scattano denunce

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna hanno denunciato due automobilisti durante i controlli alla circolazione stradale che si sono svolti sulle principali arterie di collegamento tra la Provincia e questo capoluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soltanto nella giornata di ieri, sono state 610 le persone identificate e 445 i veicoli ispezionati. Ad Alto Reno Terme, un 39enne italiano e incensurato è stato trovato in possesso, dai Carabinieri del locale Stazione, di 32 grammi di hashish. La sostanza stupefacente è stata sequestrata. Anche a Molinella, un 19enne italiano e incensurato è stato trovato in possesso di analoga sostanza stupefacente e un tirapugni che possedeva per “difesa personale”. Oltre a rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale, il giovane automobilista è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Molinella per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Coronavirus Emilia-Romagna, calo contagi e casi attivi: guarito oltre il 73% dei contagiati

  • Maxi rissa in Piazza Verdi, volano pugni e bottiglie: "Un inferno mai visto prima"

Torna su
BolognaToday è in caricamento