rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Ancora Bolognina sotto controllo: droga in giardino e via 270 chili di carne e pesce

I prodotti alimentari, in particole carne e pesce, sequestrati da agosto superano la mezza tonnellata

I controlli nel quartiere della Bolognina sono diventati pressoché sistematici, come, del resto, aveva annunciato il questore Isabella Fusiello: "Torneremo, diverse persone hanno chiesto aiuto".

Le forze dell'ordine, polizia di stato, reparto prevenzione crimine, polizia locale, carabinieri e personale dell'Ausl e dell'ispettorato del lavoro, nel pomeriggio di ieri, 6 settembre, sono tornati nella periferia nord di Bologna. 

Oltre a identificare 200 persone, un uomo è stato denunciato per possesso abusivo di arma da taglio, perché trovato con un coltello.

Grazie al fiuto dei cani, inoltre, in un giardino condominiale sono stati scovati 35 grammi di hashish e 10 di cocaina. 

Negozi e irregolarità  

Anche ieri, numerosi sono stati gli esercizi commerciali passati al setaccio e ancora una volta nei frigoriferi di alimentari e mini-market sono stati trovati cibi privi delle indicazioni obbligatorie di tracciabilità o mal conservati: sono quindi finiti sotto sequestro 270 chili tra carne e pesce, mentre 2 licenze sono state sospese. 

I prodotti alimentari, in particole carne e pesce, sequestrati da agosto superano la mezza tonnellata

Nella serata di ieri, dopo la conclusione dell'attività di controllo, la polizia è tornata nel quartiere poiché in via Matteotti era stata segnalata una violenta lite: prima il tentativo di rapina, poi sono spuntati i cocci di bottiglia. Un uomo è stato arrestato e un altro è stato trasportato all'ospedale Maggiore in codice di media gravità. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora Bolognina sotto controllo: droga in giardino e via 270 chili di carne e pesce

BolognaToday è in caricamento