Rapina alla Coop: ruba superalcolici e prende a pugni il vigilante

Il vigilante che aveva assistito alla scena lo ha bloccato, ma il 27enne ha reagito

E' stato arrestato per tentata rapina il cittadino tunisino di 27 anni che ieri poco prima di mezzogiorno ha tentato di eludere la sorveglianza, dopo aver rubato super alcolici al supermercato Coop di via Tito Carnacini, nel quartiere commerciale Meraville. 

Dopo aver infilato nello zaino alcune bottiglie per un valore di 55 euro, alla cassa ha pagato solo una confezione di tè. Il vigilante che aveva assistito alla scena lo ha bloccato, ma il 27enne ha reagito sferrandogli un pugno al petto. Sul posto sono arrivati gli agenti delle volanti che hanno fatto scattare le manette. L'arrestato, regolare sul territorio italiano, ha a suo carico diversi precedenti per spaccio e furto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

  • Castenaso: morto Dino, il re della pasticceria

  • Tre appartamenti all'asta in via Amendola: il bando Invimit scade il 20

  • Incidente in via del Gomito, morto ciclista di 25 anni

  • Il figlio di Vasco Rossi oggi dice "sì": matrimonio a Crespellano per Lorenzo Rossi Sturani

Torna su
BolognaToday è in caricamento