Raccolta beni di prima necessità: 'Volontari per un giorno' cercansi

Sabato 29 ottobre 2016 alcuni punti vendita Coop di Bologna, Castenaso ed Anzola dell'Emilia ospiteranno una raccolta di beni

Sabato 29 ottobre 2016 alcuni punti vendita Coop di Bologna, Castenaso ed Anzola dell'Emilia ospiteranno una raccolta di beni di prima necessità per sostenere gli Empori Solidali di Case Zanardi, il Banco di Solidarietà di Bologna, le Cucine Popolari e la Mensa dell'Antoniano di Bologna.

"Volontario per un giorno" è l'invito rivolto a chi vorrà impegnarsi nella distribuzione di materiale informativo sulla raccolta, nella raccogliere dei prodotti donati oppure nella logistica: "Sarà un’esperienza utile alla comunità e piacevole. Conoscerai nuove persone e potrai coinvolgere amici, parenti e colleghi a partecipare con te condividere insieme questa iniziativa che ha l'obiettivo di dare una speranza e uno stimolo in più ad alcune persone che si trovano in difficoltà socio-economica", assicurano gli organizzatori. 

L'iniziativa è promossa dall'Istituzione per l'inclusione sociale e comunitaria "don Paolo Serra Zanetti" del Comune di Bologna, dall'Associazione Emporio Bologna Pane e Solidarietà, dal Banco di Solidarietà di Bologna, dall'Antoniano di Bologna e dall'Associazione CIVIBO in collaborazione con VOLABO– Centro Servizi per il Volontariato di Bologna,

Alcune date intermedie da segnare in agenda:
- entro martedì 25 ottobre sarai ricontattato per confermare l'orario ed il punto vendita assegnati. 
- giovedì 27 ottobre alle 18.00 in via Capo di Lucca, 37, presso l'Emporio solidale, si terrà un incontro info-formativo per tutti i volontari che parteciperanno alla colletta. La partecipazione è caldamente consigliata.

Per informazioni e per un contatto diretto:
Enrico Dionisio | dal lunedì al venerdì 9.30-17.00 | 051.2193581 | 335.6352325

Per aderire basta compilare il modulo on-line goo.gl/xMCE8K

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento