menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Corno alle scale: escursionista cade e precipita in un pendio per dieci metri

E' successo lungo un sentiero Cai. A lanciare l'allarme l'amico, sul posto ambulanza e Soccorso Alpino e Speleologico

Era uscito con un amico a fare una passeggiata al Corno alle Scale, lungo il sentiero 143 del Cai, dal versante toscano ma all'altezza di una biforcazione è scivolato scivolato lungo un pendio per una decina di metri. E' successo ieri,  nei pressi del rifugio della Donna Morta.

A ferirsi, procurandosi un trauma alla spalla molto doloroso,un uomo di 63 anni di San Lazzaro di Savena. A lanciare l'allarme è stato l’amico, che ha immediatamente allertato il 118. La Centrale Operativa 118 di Bologna ha inviato sul posto l’ambulanza di Lizzano in Belvedere e la squadra in pronta disponibilità del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Corno alle Scale.

Gli operatori del CNSAS, con il mezzo fuoristrada, passando dal Rifugio Segavecchia in località Pianaccio, sono riusciti a raggiungere l’infortunato, che nel frattempo era riuscito a risalire autonomamente sul sentiero.

I soccorsi, dopo aver immobilizzato l’arto superiore,  lo hanno accompagnato al rifugio Segavecchia, dove ad attenderlo c’era  già l’ambulanza, ma l'uomo ha poi rifiutato il ricovero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento