Coronavirus, biblioteche e musei chiusi fino al 3 aprile. Stop alle visite alla Torre degli Asinelli

L'applicazione del nuovo decreto firmato nella notte

Nel rispetto del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dpcm) 8 marzo 2020, da oggi domenica 8 marzo a venerdì 3 aprile è sospesa l'apertura dei musei e biblioteche e di tutti gli altri luoghi della cultura (archivi, aree e parchi archeologici, complessi monumentali). Come fa sapere il Comune di Bologna in una nota.

Le sedi museali dell'Istituzione Bologna Musei solitamente aperte la domenica rimarranno chiuse al pubblico da oggi.
Ugualmente per le biblioteche dell'Istituzione Biblioteche, l'attività è sospesa da oggi: annullata dunque l'apertura straordinaria della Biblioteca Salaborsa, chiuso al pubblico anche il Teatro Anatomico (che si trova all'interno della Biblioteca dell'Archiginnasio). Stop alle visite da oggi domenica 8 marzo anche alla Torre degli Asinelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento