Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: positivi in rialzo, "ma indice contagi sotto 1"

Alla vigilia del decreto del ministero che decide sul colore della Regione arrivano i dati delle ultime 24 ore. Bolgna in testa nella conta dei decessi, 14 le vittime del virus sotto le Torri

Numeri quasi tutti in rialzo quelli di oggi ma "l’indice di trasmissibilità del virus è sceso sotto l’1". E' la sintesi del nuvo bollettino covid, mentre la Regione Emilia-Romagna si trova al limite della zona di declassamento dei colori, zona che peraltro un decreto del ministro Speranza dovrebbe sancire in giornata, al termine della riunione con il Cts sui 21 indicatori della diffusione del contagio. Il nuovo indice di diffusione del contagio "è infatti arrivato a 0,99 dall’1,11 della settimana scorsa" si legge nel report di viale Aldo Moro su dati Ausl.

Vaccino per il Covid: dove e come verrà somministrato a Bologna

Ma questa è quasi l'unica buona notizia, almeno guardando ai dati delle ultime 24 ore. In aumento i nuovi contagi, 2143, contro i 1766 di ieri. In aumento i tasso positivi/tamponi, al 12,1% (ieri 9,8). i tamponi son rimasti stabili a 17677, poco meno di ieri. Aumentano rispettivamente di tre e 49 unità i ricoveri in terapia intensiva e nei reparti Covid.  Anche i decessi continuano a essere alti, anche se passano dagli 85 di ieri l'altro ai 63 dell'ultima rilevazione.

Bollettino Covid: i dati su Bologna e le altre province

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 489 nuovi casi, Bologna (400), Reggio Emilia (292), Rimini (216), Ravenna (198), Parma (142), Piacenza (90), Ferrara (67). Poi il circondario di Imola (123), Cesena (78) e Forlì (48).

Sui 400 contagi a Bologna, 243 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, 12 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 8 mediante i test per le categorie più a rischio, 2 attraverso il test pre-ricovero, mentre per 135 nuovi positivi l’indagine epidemiologica è ancora in corso.
Tra i 400 nuovi contagi, 358 sono sporadici e 42 sono inseriti in focolai familiari. 1 caso, infine, è importato dall’estero mentre nessun caso risulta da fuori regione

Purtroppo, si registrano 63 nuovi decessi: 14 in provincia di Bologna (11 uomini di cui due di 86 anni e i rimanenti di 63, 71, 76, 81, 87, 88, 89, 94 e 98 anni e 3 donne di 89, 91 e 98 anni), 13 a Modena (9 donne di cui due di 82 anni e le rimanenti di 79, 84, 85, 89, 90, 95 e 96 anni e 4 uomini di 66, 70, 80 e 90 anni), 12 a Ravenna (10 donne di cui due di 90 anni e le rimanenti di 81, 84, 85, 86, 87, 88, 91 e 94 anni e 2 uomini di 88 e 92 anni), 9 a Piacenza (5 uomini di 56, 59, 75, 80 e 90 anni e 4 donne di 63, 78, 80 e 93 anni), 8 a Ferrara (6 uomini di 80, 82, 85, 86, 87 e 88 anni e 2 donne di 92 e 95 anni), 4 a Reggio Emilia (2 donne di 71 e 78 anni e 2 uomini di 88 e 90 anni), 2 a Rimini (1 donna di 82 anni e 1 uomo di 88 anni), 1 in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 81 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 6.022.

Al fianco dei malati oncologici con il Team Covid Ant: "Non li lasciamo mai soli" | VIDEO

Tamponi, ricoveri e terapie intensive

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 17.677 tamponi, per un totale di 2.192.637. A questi si aggiungono anche 1.509 test sierologici e 2.061 tamponi rapidi effettuati da ieri. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.258 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 53.931.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 248 (+3 rispetto a ieri), 2.717 quelli negli altri reparti Covid (+49).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 14 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 17 a Parma (+1), 34 a Reggio Emilia (-2), 56 a Modena (+1), 61 a Bologna (invariato), 5 a Imola (invariato), 17 a Ferrara (-1), 14 a Ravenna (+2), 6 a Forlì (invariato), 2 a Cesena (invariato) e 24 a Rimini (+1).

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 70.056 (-178 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 67.091 (-230), il 95,8% del totale dei casi attivi.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 1.017 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 422 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 629 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di oggi è 46,5 anni.

Sui 1.017 asintomatici, 565 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 85 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 16 con gli screening sierologici, 18 tramite i test pre-ricovero. Per 333 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: positivi in rialzo, "ma indice contagi sotto 1"

BolognaToday è in caricamento