Coronavirus, riaprono mercati rionali e anche quattro mercati contadini recintati

La nuova ordinanza di ieri conferma la sospensione di tutti i mercati a esclusione di quelli all'interno di strutture coperte o in spazi pubblici recintati e solo per la vendita di prodotti alimentari

foto archivio

Da lunedì 6 aprile potranno riaprire le attività alimentari dei mercati rionali previsti dal Piano delle Aree in vigore, approvato nel 2016 dal Consiglio comunale. Nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del coronavirus, i gestori sono tenuti a garantire un accesso regolamentato e assicurare la distanza interpersonale di un metro.

Potranno riaprire, ma solo per la consegna di prodotti già prenotati, i mercati contadini recintati di via Azzo Gardino, Villa Bernaroli, via Paolo Fabbri e via Tolmino, per i quali vigeva il divieto di svolgimento per effetto delle ordinanze del Sindaco Virginio Merola del 9 marzo e dell'11 marzo 2020.

Il Comune di Bologna, attraverso la Polizia Locale, proseguirà nell'intensa attività di controllo del rispetto di tutte le misure di contenimento in vigore per evitare la diffusione del coronavirus.

La nuova ordinanza firmata ieri, venerdì 3 aprile, dal ministro della Salute Roberto Speranza d’intesa con il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, proroga al 13 aprile tutti i provvedimenti restrittivi in vigore e conferma appunto la sospensione tutti i mercati a esclusione di quelli all'interno di strutture coperte o in spazi pubblici recintati e solo per la vendita di prodotti alimentari.

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 4 aprile: 608 nuovi contagi, altri 75 morti

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

Infermiera reparto Covid: "Non chiamateci eroi, ma ricordatevi di quello che facciamo anche quando tutto finirà"

Coronavirus, l'appello di Merola: "Troppa gente in giro, non va bene. Non è ancora finita"

Coronavirus, l'Istituto Cattaneo: "In Emilia-Romagna ci sono molti più morti"

Coronavirus, nuova ordinanza: fine zona rossa a Medicina

Malati di tumore, il Covid non ferma Ant: "Aumento di richieste, noi alleggeriamo la sanità pubblica" 

Coronavirus, ecco i buoni spesa del Comune: da 150 e 600 euro, si richiedono dal 2 aprile

Coronavirus, nel reparto di terapia intensiva del Sant'Orsola: "L'emergenza continua" | VIDEO

Coronavirus, bimbo nato da mamma positiva. Intervista al neonatologo Fabrizio Sandri

Coronavirus, studio all'Alma mater: "La luce in fondo al tunnel forse dopo Pasqua"

VIDEO | Cure casa per casa: "Il piano funziona, se avete febbre aspettateci" 

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento