Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 19 aprile: i dati comune per comune

Bologna e provincia: ecco tutti i dati covid di oggi, 19 aprile

Bologna e provincia: ecco tutti i dati del coronavirus di oggi, 19 aprile. 

I casi positivi riportati nel report sono riferiti al Comune di residenza dei casi e al relativo Distretto di Committenza e Garanzia. Sono compresi  nel  totale  dei  casi  positivi alcuni  cittadini  non  residenti  nel  territorio  di  competenza  dell’Azienda USL di Bologna, identificati dalla voce Extra AUSL Bologna.

Territorio imolese

Oggi 2 cittadini di Castel San Pietro guariti ed 1 solo caso rilevato in un donna di Imola. Sono quindi 355 i casi positivi su un totale 3204 tamponi effettuati, di cui 100 guariti con doppio tampone negativo (62 a Medicina, 24 a Imola, 11 a Castel San Pietro, 1 a Casalfiumanese, 1 a Borgo Tossignano, 1 a Dozza) e 34 decessi (27 a Medicina, 4 a Imola, 2 a Castel San Pietro Terme e 1 a Dozza).
Sono 203 i maschi e 152 le femmine, 170 residenti a Medicina, 114 a Imola, 30 a Castel San Pietro Terme, 7 a Castel Guelfo, 6 a Dozza, 6 a Mordano, 4 a Borgo Tossignano, 3 a Casalfiumanese e 15 persone residenti fuori dal CircondarioTra i positivi: 23 hanno 85 e più anni, 69 tra i 75 e gli 84 anni, 76 tra 65 e i 74 anni, 182 tra i 14 e i 64 anni (e più precisamente, analizzando ulteriormente il dato con le linee che utilizza solitamente il Ministero della Salute: 51 nella classe d’età 14-39 e 132 tra i 40 e i 64) e 4 al di sotto dei 14 anni.Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina il Pronto Soccorso ha ricoverato 12 persone, ma solo un caso è in approfondimento per il Covid. I ricoveri di persone con coronavirus sono costantemente in calo: 4 in Area Critica, 3 in ECU, 21 in Medicina, 18 in post acuzie OsCo. 15 persone restano in isolamento-convalescenza all’Euro hotel. L’importanza di avviare al più presto la terapia. Un appello a non ritardare la chiamata ai medici di famiglia in caso di sintomi sospetti.Le USCA intanto stanno proseguendo la loro attività sul territorio, visitando e mettendo in terapia gli assistiti segnalati dai medici di famiglia entro poche ore da questa segnalazione. L’evidenza mostra come la terapia con idrossiclorochina, associata ad antibiotico ed antivirale sia tanto più efficace nel ridurre la gravità della malattia quanto più tempestivo è il suo avvio all’insorgere dei sintomi, per questo è fondamentale non attendere e chiamare subito il proprio medico di famiglia non appena insorgono febbre, tosse, difficoltà respiratoria, alterazioni di gusto ed olfatto e anomalo senso di stanchezza.

I grafici mostrano l’andamento dell’indice di replicazione del virus in Italia e nel territorio dell’Azienda USL di Bologna. L’indice* rappresenta l’intensità di espansione o riduzione dell’epidemia sulla base del numero medio di nuovi casi prodotti da ciascun caso precedente, calcolato sulla media di 4 o 5 giorni di incubazione. Se ogni caso producesse un solo caso, l’epidemia continuerebbe all’infinito mantenendo costante il numero dei contagiati (limite di espansione rappresentato dalla linea orizzontale nera) con un valore dell’indice pari a 1. Tanto più il valore è alto tanto più l’epidemia si sviluppa e viceversa accade se scende al di sotto dell’unità. Rimanendo al di sotto dell’unità l’epidemia tende a esaurirsi, se però, come si può vedere nel secondo grafico, si interrompe la decrescita rimanendo costante il numero di nuovi casi, l’indice ritorna a valori prossimi all’unità. 

slide 1-4

slide 2-4

slide 3-4

slide 4-4

slide 5-3

slide 6-3

slide 7-3

slide 8-4

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

slide 9-4

Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 19 aprile: +376 contagi, continuano a calare i ricoveri 

Oltre l'emergenza: il sindaco nomina esperti per "ripensare Bologna" 

Fase 2, riartenza imprese: la proposta della Regione al Governo

Cosa ci lascerà questa quarantena? La lezione dei bambini | VIDEO

Coronavirus, ecco il piano della Regione per le residenze anziani e contagi domestici

Coronavirus, i sindacati: "No ai supermercati aperti di domenica anche dopo il 3 maggio"

Coronavirus e fase due, Bonaccini: "Bar e ristoranti? Ancora chiusi: settore più difficile da far ripartire"

Mascherine non a norma, scatta sequestro da 30mila pezzi a Castenaso

Coronavirus e fase due, Tavolo sulla sicurezza e primi controlli su cinque categorie produttive

Senzatetto e Covid-19: "Noi clochard saremo i primi a essere falciati"

Covid e fase 2, l'assessore al bilancio traccia possibili scenari: "Bisognerà ripensare tutto. Chi diventerà protagonista lo vediamo già adesso"

Coronavirus, in Appennino pazienti che escono dalla fase acuta. Il sindaco: "Garanzie per il lavoratori"

Covid-19: gli studi autorizzati dall'Aifa per la sperimentazione di farmaci per il trattamento dell’infezione

Coronavirus, mascherine agli anziani: dalla prossima settimana in buchetta

La speranza viene dall'eparina: via al test in Emilia-Romagna

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Le sagre di ottobre da non perdere a Bologna e provincia

  • Covid, il giro di vite anti-contagio di Merola: mascherina obbligatoria nel weekend

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento