Coronavirus, Bonaccini: "Aziende, superare sistema del silenzio-assenso"

Il presidente della Regione scrive al Governo. La Fiom: "Se le aziende non anticipano la cassa integrazione è un macello"

Avviare la fase 2 ma senza il sistema delle deroghe col silenzio-assenso per l'apertura delle aziende oggi in mano ai prefetti. Lo chiede al Governo il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.

"Premesso che abbiamo preso e che continueremo a prendere misure restrittive per contenere il coronavirus, in alcuni casi più severe rispetto a quelle nazionali- afferma Bonaccini- qui in Emilia-Romagna siamo nelle condizioni di avviare un confronto con tutte le parti sociali -imprese e sindacati- per la definizione di criteri che tengano insieme la salute delle persone e l'attività produttiva e lavorativa in condizioni di massima sicurezza".

E di farlo, prosegue il governatore, "attraverso tavoli provinciali per la sicurezza nei luoghi di lavoro, come quello che si è insediato nei giorni scorsi nella Città metropolitana di Bologna". Quindi "proponiamo al Governo- conclude Bonaccini- che sia possibile superare l'attuale sistema fatto di deroghe silenzio-assenso mediante il confronto tra le parti sociali nel territorio da consegnare all'intesa tra prefetti e presidenti delle Regioni".

Intanto si apre un altro fronte. Oltre il 90% degli accordi sottoscritti dalla Fiom-Cgil di Bologna prevede l'anticipo della cassa integrazione da parte delle aziende. "Se l'azienda non anticipa gli assegni dell'Inps è un grosso problema per le persone. E' un macello", ammonisce il segretario del sindacato dei metalmeccanici bolognesi, Michele Bulgarelli.

Dunque, "non approfittatevi del contesto per non anticipare trattamento di cassa integrazione. Il Governo ha sbloccato delle linee credito, non scaricate sulle spalle dei lavoratori le difficoltà", e' l'appello del sindacalista ai microfoni di radio Nettuno. "L'anticipazione è un segno che domani si ripartirà, rinsalda un rapporto di fiducia tra lavoratore e imprese", sottolinea Bulgarelli. Che continua anche a guardare 'lungo'.

"Dopo l'emergenza sanitaria ci sarà l'emergenza occupazionale. E noi alle aziende diremo: bisogna lavorare meno e lavorare tutti", ribadisce il leader Fiom, che boccia le pressioni degli industriali per ripartire quanto prima. "La riapertura delle fabbriche non la decide Confindustria, la decide il Governo assieme alle autorità sanitarie. Quando il Governo dirà che si può, riprenderemo i confronti azienda per azienda su come mettere in sicurezza i luoghi di lavoro, con turni, utilizzando la cassa integrazione a ore per ridurre orario, ragionando sulle mense", conclude. (Vor/ Dire)

Coronavirus Emilia-Romagna, 10 aprile: + 451 casi, altri 81 morti. Venturi: "Malattia meno aggressiva"

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 10 aprile: i dati comune per comune

Coronavirus, a Bologna 100mila mascherine: la consegna da martedì 14 aprile in farmacia

Coronavirus, la via crucis di Zuppi al Sant'Orsola: "Le stazioni sono scritte da sanitari e pazienti"

Coronavirus, Venturi: "A Pasqua e Pasquetta stiamo a casa, c'è da soffrire ancora un po'" | VIDEO

Coronavirus, la madonna di San Luca uscirà per benedire Bologna, pianura e montagna

Le misure dalla Regione a sostegno di famiglie, imprese, studenti e lavoratori. Investimenti per 320 mln

Mascherine gratis ai cittadini, c'è chi parte con la consegna porta a porta

Coronavirus, il Comune di Bologna eroga i primi buoni spesa, ecco dove si possono utilizzare

Coronavirus, 320 milioni per l'emergenza: "Bonus di 1000 euro a tutti i sanitari"

Coronavirus, a Bologna e provincia più controlli per Pasqua: "Anche con elicotteri"

Coronavirus, dalla Regione bando per medici e infermieri all'estero

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento