Coronavirus in case di riposo, il bollettino di Asp: "Nessun focolaio, situazione tornata alla normalità"

Situazione definita dopo la crisi, con gli ospiti quasi tutti rientrati nelle strutture

"Nessun focolaio in atto sia tra gli ospiti che tra gli operatori". E' questa la principale notizia che proviene dalle residenze e i centri anziani gestiti da Asp Bologna, nel suo nono bollettino. La rete Asp era stata nelle settimane scorse al centro di contagi e decessi, sia tra ospiti che tra operatori.

"Quasi completamente concluso il rientro degli ospiti ricoverati negli ospedali -presica il report- così come prosegue il reinserimento nelle rispettive comunità degli anziani che hanno terminato l’ulteriore periodo di osservazione una volta usciti dai nosocomi".

Permangono tutte le precauzioni e procedure in atto per gli ospiti paucisintomatici che stanno affrontando il decorso del virus sotto stretto controllo dei medici di ASP e ASL. Il dipartimento di Sanità Pubblica continua a garantire tutte le azioni di monitoraggio e gestione epidemiologica. Recepita infine l’ordinanza regionale per le visite in presenza emanata Venerdì scorso. Nei prossimi giorni l’approntamento dei protocolli particolareggiati per ogni singola struttura.

Leggi anche:

Sì a spettacoli all'aperto e centri benessere: il 15 giugno si entra nella fase 3

Ecco l'estate di Bologna: cinema e cultura diffusa, su prenotazione | VIDEO

Al via test all'Unipol: "Dalla prossima settimana anche ai cittadini" | VIDEO

Cena sul Crescentone: il Comune valuta l'idea 'matta' di Prodi

Estate effetto Covid, boom piscine da giardino: "Le abbiamo finite"

Welfare post Covid, Barigazzi: "Il sistema cambierà, studiamo risposte per la povertà"

Covid, familiari vittime in presidio in Regione: "Mia madre contagiata il 27 aprile, perché?"

Post-Covid, Bonaccini ai sindaci: "Cambiamo orari delle città, lavoro e trasporti in primis"

Contrasto al Covid con la tecnologia: si sviluppano sistemi hi-tech anti assembramenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento