Senza cinema per il coronavirus? Ci pensa la Cineteca: un film e 5 motivi per cui vederlo

Ogni settimana un grande classico della cinematografia mondiale e cinque buoni motivi per cui i giovani cinefili contemporanei dovrebbero (ri)scopire il film scelto. Ma anche letture, consigli musicali e videogiochi

Foto Cineteca di Bologna, Federico Fellini

La Cineteca di Bologna apre una rubrica di consigli cinefili. Si chiama Consigli per giovani cinefili al tempo del coronavirus e ogni settimana propone un film e cinque buoni motivi per cui si dovrebbe (ri)scopire un grande classico della cinematografia mondiale.

La rubrica, curata da Schermi e Lavagne – Dipartimento educativo della Cineteca di Bologna, si apre con un film di Federico Fellini: Lo Sceicco Bianco.

"Ci avete scritto in molti, sui social e via mail, per chiederci consigli di visione e di letture. In attesa di rivivere insieme l’esperienza magica e insostituibile delle sala – si legge – vogliamo approfittare delle possibilità che ci dà l’online per continuare a coltivare insieme l'amore per il cinema".

"In questi giorni di chiusura obbligata delle sale cinematografiche e di sospensione generale di tante attività –scrivono da Schermi e Lavagne –, ci piacerebbe cogliere l’occasione per condividere in nuove forme la nostra passione per il grande schermo. Ci rivolgiamo prima di tutto alle ragazze e ai ragazzi che in questo periodo sono impossibilitati ad andare a scuola e a seguire le lezioni".

Il film e i cinque buoni motivi

Lo sceicco bianco, esordio di Fellini nel cinema, recentemente restaurato e distribuito dalla Cineteca di Bologna nell’ambito di Fellini 100, è disponibile online (fino al 19 marzo) su SkyGo.

Fellini e la scoperta del cinemaFellini e l’invenzione di RomaLo sceicco bianco al box office: l’insuccesso di un futuro MaestroFederico, dal fotoromanzo al fumetto e Il sogno di Wanda: lo sguardo della fan sono i cinque buoni motivi per (ri)vedere il film di questa settimana. 

Musica e letture

Tra i consigli, oltre ad altre pellicole di Fellini, e non solo, ci sono anche canzoni, videogiochi e libri correlati. Per l'ascolto della settimana, per esempio, ci sono pezzi di Paolo Conte, Antonello Venditti, Cesare Cremonini e dei Baustelle.

E poi libri e fumetti, da La legge del sognatore di Daniel Pennac a Viaggio a Tulum, un fumetto ideato da Federico Fellini e disegnato da Milo Manara.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • I Portici di Bologna sui barattoli di Nutella

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento