rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022

Coronavirus, Cisl: "Pensiamo ad una fase 2 anche per gli anziani" | VIDEO

Il sindacato dei pensionati della Cisl dell'Emilia-Romagna, Fnp, sprona la ricerca di soluzioni per ridare prospettiva agli anziani

Invece di pensare di tenerli ancora un po' a casa, servirebbe insediare gruppi 'di studio', di saggi ed esperti, che aiutino a capire come gli anziani possono riprendere la loro vita 'normale' ai tempi del coronavirus. O anche solo ad avere una loro fase 2. Dopo aver detto che sarebbe una "inaccettabile discriminazione sull'età" decidere di prolungare lo stare a casa della terza età, il sindacato dei pensionati della Cisl dell'Emilia-Romagna, Fnp, sprona la ricerca di "intelligenze" e soluzioni anche per ridare prospettiva agli anziani.

"Dobbiamo concentrarci e chiedere che, accanto ai tanti comitati fatti e ai tanti esperti chiamati a vedere e dire come sarà il futuro, si metta in campo un'azione decisa" sulla terza età, riunendo "le persone che già lavorano su questo settore e anche le intelligenze migliori che ci sono, per determinare un futuro migliore per gli anziani, e le loro famiglie e perché nessuno resti solo".

A chiedere che si pensi anche alla componente di popolazione che più rischia con il covid-19 è Loris Cavalletti, segretario della Fnp-Cisl dell'Emilia-Romagna: la fase 2, spiega, "non riguarda solo la ripartenza di fabbriche e lavoro". Ci sarebbe da discutere di parecchie questioni relative agli anziani. Ad esempio, "come si riprenderà nelle case di riposo e nei centri anziani dopo il disastro avvenuto in queste settimane".

Sempre con la premessa che gli anziani devono poter uscire da casa e poter usufruire di occasioni di socialità. Inoltre, c'è il tema di "come si aiutano famiglie e come si ristrutturano i servizi, di cosa che cosa ci ha insegnato questa esperienza".

I sindacati dei pensionati "da danni" chiedono una legge sulla non autosufficienza e "credo che mai come in questo momento sia necessario rilanciarla - afferma ancora Cavalletti - e chiedere al Parlamento che la adotti nel più breve tempo possibile". È, conclude, una questione che va di pari passo all'esigenza di re-impostare i servizi "per le persone anziane, per aiutare le famiglie in difficoltà, e per far a vivere serenamente questa ultima parte della nostra vita". A cominciare dal fatto che gli anziani "devono poter uscire insieme agli altri". (Dire)

Coronavirus, siglata ordinanza: Medicina si riallinea al resto del territorio e via a nuove misure in tutta la Regione

Coronavirus, Hera studia acque di scarico con l'Istituto Superiore di Sanità

Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 22 aprile: "In calo i casi positivi attivi: -160 rispetto a ieri"

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 22 aprile: altri dieci morti

Coronavirus, Ausl: "26 deceduti nella casa di riposo, 7 tamponi positivi"

Coronavirus, Emilia-Romagna a sportivi: "Ancora 10 giorni di pazienza, a maggio sport all'aperto"

Coronavirus, bar e ristoranti: "Riapertura? Sarà come un lungo agosto"

Oltre l'emergenza: il sindaco nomina esperti per "ripensare Bologna" 

Fase 2, ripartenza imprese: la proposta della Regione al Governo

Cosa ci lascerà questa quarantena? La lezione dei bambini | VIDEO

Coronavirus, ecco il piano della Regione per le residenze anziani e contagi domestici

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Cisl: "Pensiamo ad una fase 2 anche per gli anziani" | VIDEO

BolognaToday è in caricamento